Notizie flash

002.jpg

Statistiche

Utenti : 33
Contenuti : 90
Link web : 2
Tot. visite contenuti : 194421

Login

Accedi o registrati!



Iscrizione NewsLetter

Archivio

 5 visitatori online
Sei in: Home page
Sito ufficiale del Club Frecce Tricolori di Bergantino (RO)
Home page E-mail
Venerdì 31 Ottobre 2008 11:00
 
 
BREVE PRESENTAZIONE DEL CLUB

Le origini del Club
Dagli anni ‘50, su iniziativa del Cav. Domenico Gaddoni, fondatore e primo presidente dell’A.A.A.— Sezione di Bergantino ancorché consigliere nazionale della stessa, Bergantino è diventato il punto di riferimento della cultura aeronautica per tutto l’Altopolesine.

L’assegnazione del figlio Assenzio Gaddoni alla P.A.N. dal ‘72 al ‘79, ha stimolato ancor più la passione, l’entusiasmo e l’attaccamento della gente polesana all’Aeronautica Militare e alle “Frecce Tricolori” in particolare.

Il “Club Frecce Tricolori Bergantino”, simbolicamente intitolato al compaesano Col. Pil. Gaddoni Assenzio, è la risposta alle pressanti sollecitazioni a coalizzare gli estimatori della P.A.N. in un’attività di coordinamento delle iniziative aviatorie per contribuire a far conoscere gli eventi più significativi delle “Frecce Tricolori” e apprezzare, così, le motivazioni più profonde che sostengono la loro ‘meravigliosa avventura
 
 
 
Scopi e finalità del Club

L’associazione non persegue fini di lucro ed è assolutamente apolitica. Non richiede ai propri associati alcun tipo di vincolo religioso né l’appartenenza a una determinata razza, sesso, nazione o censo. Gli scopi e le finalità indicate sono quelle di:
  • promuovere, tra tutti gli estimatori dell’Aeronautica Militare, l’affetto e l’ammirazione per le Forze Armate di cui la Pattuglia Acrobatica Nazionale è fra le più qualificate espressioni.
  • favorire lo sviluppo della cultura aeronautica nel nostro Paese, anche istituendo borse di studio per studenti
  • promuovere raccolte fondi da devolvere in beneficenza ad associazioni o centri di assistenza, di beneficenza o comunque di utilità sociale
  • organizzare conferenze, partecipare a manifestazioni aeree, visite ad aeroporti, proiezioni di carattere aeronautico, volti a una sempre più proficua conoscenza della complessa materia aviatoria.
Attività sociale del Club

Nato ufficialmente il 28 maggio 1999, il Club ben presto promuove una serie di interessanti conferenze e convegni con la partecipazione di ospiti illustri in rappresentanza dell’ente militare aeronautico.

Successivamente, l’attività esterna viene sin dall’inizio caratterizzata da visite di grande interesse ai reparti volo più importanti (sul piano strategico) dell’Aeronautica Militare. Contemporaneamente, significativa la partecipazione del Club alle manifestazioni aeree più rilevanti sia in Italia che all’estero.

Altrettanto notevole attrattiva è stata espressa dai soci nei contatti stabiliti nel 2003 con la Marina Militare e ultimamente rinvigorita dalle visite alle unità navali più rappresentative.

Particolare attenzione viene rivolta ai ragazzi, con prezzi speciali per il tesseramento “junior” (minorenni) e la partecipazione agli eventi in programmazione.